PARMA TALK – 08.04.21

PARMA TALK – 08.04.21

 Successo per la quarta tappa del tour motivazionale.

Il Rettore Andrei: “Diffondere coraggio è fondamentale per sostenere i nostri studenti”

E’ sempre emozionante tornare a Parma. Nella stessa Università in cui, nel 2017, ebbi l’onore di essere insignito del titolo di Professore ad Honorem in Linguaggio del Giornalismo dal rettore Loris Borghi.   – commenta Luca Abete – Questa campagna sociale, nata per incoraggiare gli studenti 7 anni fa è quanto mai necessaria. Il claim di questa edizione è “contagiamoci di coraggio” e noi lo facciamo con un digital talk che vede protagonisti i ragazzi e una serie di ospiti capaci di veicolare messaggi costruttivi.”

Mai come in questo periodo occorre essere comunità  – ha dichiarato in diretta il rettore Paolo Andrei impostando le proprie scelte e i propri obiettivi su valori quali coraggio e solidarietà. L’Ateneo è al fianco delle sue studentesse e dei suoi studenti per accompagnarli ogni giorno in questo percorso di crescita e consapevolezza”.

Le voci degli studenti (Ottavia, Dario, Cosma, Alessandro, Carmelo, Alessia e Niccolò ) hanno animato il talk e raccontato di paure, sconfitte, ma anche di speranza e forza. Stessi valori che caratterizzano la vita di Bruno, invalido e studente di veterinaria che, a 54 anni, ha confermato quanto sia importante perseguire i propri sogni con tenacia e completare gli studi. 

Intensa poi la chiacchierata tra Luca Abete e Ludovica Nasti, giovane attrice protagonista de l’Amica Geniale che ha dedicato una parte del suo intervento alla sua più grande sfida contro la leucemia.

“Ho vissuto una battaglia difficile che ha forgiato la mia corazza. Mi sento una guerriera. La malattia che mi ha colpito da bambina mi ha fortificato e mi ha fatto comprendere l’importanza della vita, un dono prezioso da custodire”.

Poi il suo messaggio destinato ai giovani vittime di bullismo.

“L’errore più grande che si possa fare è quello di vergognarsi, di chiudersi in se stessi. Anche se sono giovanissima dico: reagite, denunciate queste forme di violenza che con il tempo rischiano di diventare macigni pesantissimi. Non siete soli: al vostro fianco ci sono le Forze di Polizia, numeri di emergenza creati ad hoc e, poi, non dimenticate che la famiglia sarà sempre il vostro porto sicuro”.

Premio #NonCiFermaNessuno

Il Premio #NonCiFermaNessuno, che valorizza le storie provenienti dalle università, è andato oggi a Gospel Ozioma Nnadi, fuggito dalla Nigeria nel 2016 per via delle persecuzioni messe in atto contro la propria famiglia, è giunto in Italia. Ed è proprio a Parma che ha realizzato il suo sogno, studiare e laurearsi in Informatica.

Solidarietà, sostenibilità ed opportunità 

E’ proseguita la la call to action “Diventa anche tu volontario del Banco”, che invita gli studenti a vivere una esperienza diretta di attivismo sociale nelle sedi della Fondazione Banco Alimentare e l’invito a partecipare alle attività presso le sedi del Banco Alimentare Emilia Romagna.

Amici Rari è invece il nome dato al gemellaggio tra il tour e le associazioni che sostengono i malati rari rappresentati dalla federazione UNIAMO. Questa tappa è stata dedicata all’associazione che supporta i pazienti affetti dalla X Fragile.

Alla Community è stato presentato anche il progetto MI CAMPUS, un’iniziativa volta a sostenere gli studenti nei vari atenei ed aiutarli nell’elaborazione di tesi e altri progetti. “Dal lancio del progetto abbiamo inaugurato quattro nuovi Mi Campus a Milano, Pescara, Cassino e Parma e, la nostra community, è cresciuta di circa 30.000 fan passando da 350mila a 380mila. Proprio qualche giorno fa – ha dichiarato Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia – uno studente universitario, con l’aiuto di questo progetto, ha conseguito la laurea in Economia Aziendale presso l’Università degli studi Catania elaborando la propria tesi su Xiaomi. Un altro grande traguardo quindi per Xiaomi di cui andiamo davvero molto fieri”

Il Recap della tappa PARMA Talk

 

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i messaggi

    Nome *
    La tua Email *
    Città *
    Università *

      Nome *
      La tua Email *
      Città *
      Università *

        Nome *
        La tua Email *
        Città *
        Università *

          Nome *
          La tua Email *
          Città *
          Università *

            Nome *
            La tua Email *
            Città *
            Università *

              Nome *
              La tua Email *
              Città *
              Università *

                Nome *
                La tua Email *
                Città *
                Università *

                  Nome *
                  La tua Email *
                  Città *
                  Università *

                    Nome *
                    La tua Email *
                    Città *
                    Università *

                      Nome *
                      La tua Email *
                      Città *
                      Università *

                        Nome *
                        La tua Email *
                        Città *
                        Università *
                        Il tuo messaggio *